Chi siamo - Cinema Teatro Sant'Angelo - Lentate sul Seveso (MB)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo
Il gruppo Cinema

Ma Lei lo sa Eminenza che nella sua enorme parrocchia, nei suoi oratori, ci sono circa 120 sale per proiettare film e fare spettacoli teatrali? Io le prometto di non perdere di vista Dio, ma Lei cerchi di non perdere di vista gli oratori, raccomandi ai suoi preti di avere a cuore Sant’Ambrogio, San Carlo, ma anche Shakespeare, Pirandello, Dostoevskij, Clint Eastwood e Diego Milito, Lei non immagina che regalo che può fare ai ragazzi: uscire dall'oratorio con la consapevolezza di aver imparato i giochi più belli del mondo: il calcio, il cinema e il teatro!

[intervento di G. Poretti all'incontro del card. Scola con le realtà della cultura e comunicazione milanese - 05/10/2011]

Correva l'anno 1955 quando per la prima volta si apriva il sipario del Cinema Teatro Sant'Angelo di proprietà della Parrocchia di San Vito Martire a Lentate sul Seveso.
Da allora, decine e decine di volontari si sono succeduti negli anni, permettendo l’apertura della struttura e garantendo tutti quei servizi di accoglienza, vendita e manutenzione fondamentali per il pubblico.
Volontari sempre entusiasti e felici di darsi da fare, di stare assieme e condividere le gioie e talvolta anche le fatiche, ma sempre pronti ad andare avanti.
In questi decenni piccoli gesti hanno caratterizzato la nostra sala. La cordialità, l'accoglienza e l'attenzione sono stati gli ingredienti vincenti per arrivare a creare un clima familiare con gli ormai fedeli spettatori. Lo spirito di tutto ciò è il desiderio di essere persone che anche nell'ambito del cinema condividono il progetto educativo dell'Oratorio.

Intenti

Da anni l’intento del Cinema Teatro Sant’Angelo è quello di proporre un momento di cultura e di svago alla popolazione della nostra città e dei paesi limitrofi attraverso una selezione tra le più recenti uscite cinematografiche (con spettacoli il fine settimana) e alcuni spettacoli teatrali, presentati da compagnie locali o di livello nazionale, oltre a rassegne e convegni su temi culturali e di attualità e il cineforum, che si avvale della presenza di un esperto che guida il dibattito al termine dello spettacolo.

Volontari
Svariati sono i campi e i carichi di impegno all’interno dell’organizzazione e l’esperienza è sicuramente arricchente sia dal punto di vista umano che, in alcuni casi, professionale.
I compiti di cui ci occupiamo sono:


Cassiere, maschere, addetti alla sicurezza, proiezionisti, programmisti, distributori delle locandine, tecnici audio, luci e macchinisti, a
ddetti alle pulizie.

Ognuno, nel suo piccolo, si rende utile e si impegna per rendere la nostra sala quella che è!

“Perché tenere ancora aperta una sala della comunità? Perché fare ancora cinema e teatro in parrocchia? Perché un volontario credente dovrebbe impegnarsi in ambito culturale? Evidentemente non per ragioni di tornaconto economico, ma perché si vede nella Sala della Comunità una finestra aperta per dialogare col mondo e nel cinema uno straordinario strumento narrativo capace di raccontare la vita, gli affetti, le paure e le speranze, i dubbi e la fede degli uomini e delle donne di oggi.”


[cf. Nota pastorale della Commissione ecclesiale per le comunicazioni sociali: “La sala della Comunità: un servizio pastorale e culturale”]

Formazione ACEC
L’associazione Cattolica Esercenti cinema della Lombardia sta da tempo lavorando, mediante lo strumento del Centro Servizi ACEC, per favorire lo sviluppo delle Sale della Comunità nelle province lombarde. E’ in questo quadro che si inserisce l’iniziativa che ha per oggetto l’ideazione e la realizzazione di un percorso formativo interamente rivolto alle persone che lavorano nelle sale e per le sale.
Nato da una lunga attività di ascolto e progettazione, il percorso formativo è un ulteriore passo in avanti che si compie per accompagnare il lavoro di riscoperta, ridefinizione progettuale e consolidamento delle sale chiamate fino a poco tempo fa “cinema parrocchiali”, che si ripropongono ora quali luoghi di incontro e condivisione, di produzione e offerta culturale, di impegno a servizio della cultura e delle persone, tutte espressioni queste della presenza operosa, creativa e aperta al mondo delle comunità cristiane che le hanno generate.
Il percorso formativo che ora viene posto a servizio di chi si impegna nelle sale è un progetto che per dimensioni, prospettive e valenze, può certamente dirsi ambizioso. Questa ambizione ha dato però vita ad un progetto concreto e sostenibile che oggi offre agli operatori delle sale un ventaglio di corsi di formazione di alto profilo tecnico,  per mettersi più efficacemente a servizio di una comunità, per proporre un'offerta culturale specifica, frutto di una tradizione locale e della conoscenza quasi personale dei desideri e dei bisogni più autentici di chi vive intorno alla sala.

VUOI COLLABORARE CON NOI?
Il Cinema Teatro Sant’Angelo cerca volontari che vogliano mettersi a disposizione per il servizio in sala.
Se sei interessato presentati alla cassa durante gli orari di proiezione o scrivi all’indirizzo staff (at) cineteatrolentate.it specificando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono. Verrai contattato al più presto!

Ultima modifica:
Torna ai contenuti | Torna al menu